Giorgio Barovero

Gestisco la mia cantina in solitaria, dalla produzione all’accoglienza, nel modo più naturale possibile. Vieni a trovarmi!

Chi sono

Amo il mio lavoro e amo mia la terra, che rispetto, proteggo e ascolto. 

Per questo non ho mai seguito i trend, non sono mai andato d’accordo con i disciplinari.

Le uniche regole che mi viene istintivo seguire sono quelle del biologico, perché compatibili con la mia idea di agricoltura.

Anche in cantina gli accorgimenti non mancano. Fin dal suo arrivo nel laboratorio, l’uva viene trattata con riguardo e uso solo lieviti biologici, cercando di rendere la fermentazione più naturale possibile.

Barovero Giorgio in vigna 2
Barovero Giorgio brindisi_orizzontale

La visita in cantina

La visita della mia cantina non segue un percorso prestabilito.

C’è chi viene per vedere le vigne, chi il laboratorio. C’è anche chi vuole semplicemente degustare. Scegli tu come preferisci si svolga.

Sono disponibile a raccontarti tutto ciò che faccio e quando ti scopro interessato mi dilungo volentieri.

Alla fine del tour dovrai portare un attimo di pazienza, e darmi il tempo di preparare il necessario per l’assaggio.

Se hai prenotato in anticipo, mi hai dato l’occasione di offrirti un tagliere ben assortito di salumi e formaggi da abbinare ai miei vini.